Il Valle d'Aosta Lard d'Arnad (DOP)

Lardo di Arnad DOP

Il Valle d'Aosta Lard d'Arnad (DOP) è uno dei prodotti tipici della Valle d'Aosta. Si ottiene dal lardo di spalla di maiale. L'animale non deve avere un'età inferiore ai 9 mesi e deve avere un peso di almeno 160 kg.
La carne deve essere rosata e senza macchie. Dai tempi più antichi il Lardo di Arnad veniva conservato e stagionato nel “Doil”, recipiente di legno di castagno con particolari incastri che non faceva fuoriuscire la salamoia; oggi per questioni igieniche si utilizzano recipienti in vetro. Il lardo si presenta con una forma quadrangolare.

Preparazione del Valle d'Aosta Lard d'Arnad DOP
Si fa bollireil Lardo di Arnad DOP con acqua, sale e aromi (pepe, rosmarino, alloro, salvia, chiodi di garofano, cannella, ginepro, noce moscata, achillea). Si toglie la cotenna e si rifila il lardo e lo si pone nel recipiente di vetro a strati alternati con sale e l'acqua precedentemente bollita. Il recipiente viene chiuso, quindi, con un coperchio su cui vengono posti dei pesi; la stagionatura del lardo durerà fino ad un anno.

Consumazione del Valle d'Aosta Lard d'Arnad DOP
Il Lardo di Arnad DOP si consuma affettato sottilmente e posto su fette di polenta abbrustolite e calde, oppure su una fetta di pane nero, abbrustolito in teglia con aglio e spalmato di miele ("bocon du diable"= boccone del diavolo). Il Lardo di Arnad è perfetto in abbinamento ad un buon bicchiere di vino medievale speziato Claretum.

Prossimi eventi

Nessun evento

whatsapp

 Servizio della Rai regione Valle d'Aosta del 21 maggio 2016

Resta aggiornato


Vuoi ricevere informazioni sulle nostre attività?

Inserendo e inviando l'email per la newsletter, si dichiara di aver letto l'informativa sulla privacy e di accettare il trattamento dei propri dati.

Leggi la privacy
I campi sono obbligatori

Nome

Email

Conferma il tuo indirizzo email

www.lespeziali.com - Vino medievale Claretum