Ai sensi dell'articolo 52 dlgs N. 206/ 2005 s.m.i. (c.d. Codice del Consumo) il consumatore ha diritto di esercitare il recesso dal contratto concluso con il venditore entro 14 (quattordici) giorni dalla ricezione del prodotto acquistato. Il diritto di recesso si esercita inviando una comunicazione scritta all'indirizzo del venditore individuato all’articolo 1 mediante lettera raccomandata con avviso di ricevimento. La comunicazione può essere inviata anche mediante compilazione dell’apposito modulo presente sul sito. Il modulo per esercitare il diritto di recesso è reperibile qui.

Il diritto di recesso non potrà essere validamente esercitato se il prodotto risulti danneggiato o comunque alterato rispetto al suo stato originale. Il diritto di recesso non può essere esercitato relativamente a:

  • fornitura di beni confezionati su misura o chiaramente personalizzati;
  • fornitura di beni che rischiano di deteriorarsi o scadere rapidamente;
  • fornitura di beni sigillati che non si prestano ad essere restituiti per motivi igienici o connessi alla protezione della salute e sono stati aperti dopo la consegna;
  • fornitura di beni che, dopo la consegna, risultano, per loro natura, inscindibilmente mescolati con altri beni;
  • fornitura di bevande alcoliche, il cui prezzo sia stato concordato al momento della conclusione del contratto di vendita, la cui consegna possa avvenire solo dopo trenta giorni e il cui valore effettivo dipenda da fluttuazioni sul mercato che non possono essere controllate dal professionista.

In caso di valido esercizio del diritto di recesso, il Venditore rimborserà i pagamenti ricevuti dal consumatore, entro quattordici giorni dalla comunicazione della decisione del consumatore di recedere dal contratto con lo stesso mezzo di pagamento usato dal consumatore per la transazione iniziale. I costi di consegna resteranno in ogni caso a carico del consumatore.

In caso di esercizio del diritto di recesso disciplinato all'articolo precedente, il consumatore dovrà restituire il bene al venditore, a propria cura e spese, entro i quattordici giorni successivi alla comunicazione del recesso. Il rimborso sarà trattenuto dal Venditore finché non abbia ricevuto i beni oppure finché il consumatore non abbia dimostrato di aver rispedito i beni, a seconda di quale situazione si verifichi per prima.

Laddove il prodotto risultasse danneggiato o difforme rispetto a quanto proposto in vendita, il consumatore dovrà darne immediata comunicazione al Venditore a mezzo e-mail, il consumatore decade dal diritto qui previsto se omette di denunziare la difettosità del prodotto entro due mesi dalla data in cui ha scoperto il difetto. In tale ipotesi il consumatore avrà a disposizione, a propria scelta, uno dei seguenti rimedi, tra loro alternativi: rimborso del prezzo già pagato o sostituzione prodotto. In entrambi i casi il costo per il ritiro del prodotto sarà a carico del soggetto venditore.

Laddove il cliente opti per il rimborso, il rivenditore provvederà alla restituzione di quanto pagato entro 30 giorni; laddove il cliente opti per la sostituzione del prodotto, il rivenditore provvederà ad inviare il nuovo prodotto al cliente entro 30 giorni, con spesa a proprio carico.

New Account Register

Already have an account?
Log in instead Or Reset password