CURRY O MASALA

Il curry non è una pianta aromatica o una spezia, esso è una miscela di spezie originario dall'India, di colore giallo senape o giallo rossiccio, è molto profumato.
Ve ne sono di vari tipi, per carne rossa, per carne bianca, per le verdure. In India le famiglie spesso se lo preparano in casa in modo molto artigianale.

Il curry non è una pianta aromatica o una spezia, esso è una miscela di spezie originario dall'India, di colore giallo senape o giallo rossiccio, è molto profumato.
Ve ne sono di vari tipi, per carne rossa, per carne bianca, per le verdure. In India le famiglie spesso se lo preparano in casa in modo molto artigianale.

Curry o masala?

È indifferente, il nome curry è stato dato dagli inglesi quando hanno colonizzato l'India, infatti è la traslitterazione fonetica del nome tamil "cari", che significa salsa o zuppa. I britannici arrivati in India hanno acquisito questo termine nella loro lingua, indicando la mistura di spezie piuttosto che il piatto cucinato: così è nato il curry.

Azioni: tonico, rubefacente, stimolante, stomachico, febbrifugo, lassativo, espettorante, cefalico, carminativo, afrodisiaco, antisettico, battericida, antiossidante, analgesico.

Leggi anche la ricetta del Pollo all'indiana

Commenti

Lascia il tuo commento

Domenica Lunedi Martedì Mercoledì Giovedi Venerdì Sabato Gennaio Febbraio Marzo Aprile Maggio Giugno Luglio Agosto Settembre Ottobre Novembre Dicembre

Nuovo Registro conti

Hai già un account?
Entra invece O Resetta la password