TIMO

Come il rosmarino, anche il timo è una delle più antiche piante utilizzate in cucina e come rimedio medicinale. Utilizzata fin dagli antichi egizi per l'imbalsamazione e dagli antichi greci come fumigazione contro le malattie infettive, era ben nota a Ippocrate e Dioscoride.

Nome in uso nel medioevo: Thymus
Thymus - (nome botanico – Thymus Vulgaris)

Sinonimi: T. aestivus, T. ilerdensis, T. webbianus, T. valentianus, erbuccia, sermolino, pepolina, timo francese, timo dei giaerdini.

Pianta perenne sempreverde, alta fino a 45 cm.

Originario dalla Spagna e dall'area mediterranea, cresce in Cina, Europa centrale, Algeria, Turchia, Tunisia, Stati Uniti, Francia.

Come il rosmarino, anche il timo è una delle più antiche piante utilizzate in cucina e come rimedio medicinale. Utilizzata fin dagli antichi egizi per l'imbalsamazione e dagli antichi greci come fumigazione contro le malattie infettive, era ben nota a Ippocrate e Dioscoride.

Nel medioevo era molto comune aggiungere nel vino il timo insieme ad altre spezie e aromi. Vi erano molte varianti di questo tipo di vino medievale. I vini speziati medievali più comuni erano il Claretum e l'Ippocras o Ypocras.

Azioni: antimicrobico, antiputrefattivo, antiossidante, antireumatico, antisettico, antitussivo, antispasmodico, astringente, afrodisiaco, carminativo, balsamico, battericida, diuretico, cicatrizzante, emmenagogo, espettorante, ipertensivo, fungicida, rubefacente, parassiticida, sudorifero, tonico, stimolante, vermifugo.

Utilizzato in cucina, fin dai tempi remoti, esso oggi, viene usato anche nella preparazione di collutori per gargarismi, dentifrici, pasticche per la tosse. Componente come fragranza in prodotti di cosmesi, saponi, igiene personale, profumi, colonie, ecc.. Usato largamente nell'industria alimentare e nelle bevande.

Zucchine saltate al timo

Ingredienti per 4 persone

  • 4 zucchine
  • 4 cipollotti
  • 2 spicchi d'aglio
  • 1 rametto di timo
  • 40 g di pomodori secchi in olio di oliva
  • 3 cucchiai di olio d'oliva
  • Sale e pepe
  • Timo


Le fasi di preparazione

Lavare le zucchine. Rimuovere le estremità, ma non la buccia.

Dividerle in quatto nel senso della lunghezza, togliere i semi, poi tagliarli in sezioni regolari.

Eliminare le radici e gli steli verdi dei cipollotti e affettarli. Sbucciare e spremere l'aglio. Scaldare l'olio in una padella. Aggiungere zucchine, cipolle e aglio, fate imbiondire mescolando continuamente a fuoco alto.

Aggiungere il timo, sale e pepe. Mettere il coperchio, abbassare la fiamma e cuocere per 15 minuti. Scolare i pomodori secchi e tagliarli a strisce sottili.
A fine cottura delle zucchine aggiungere i pomodori in padella, mescolate.

Servire le zucchine calde come accompagnamento ad arrosti o carne alla griglia.

Buon appetito da Le Speiali

Tag: timo

Commenti

Lascia il tuo commento

Domenica Lunedi Martedì Mercoledì Giovedi Venerdì Sabato Gennaio Febbraio Marzo Aprile Maggio Giugno Luglio Agosto Settembre Ottobre Novembre Dicembre

Nuovo Registro conti

Hai già un account?
Entra invece O Resetta la password